Carismatica, allegra e autentica, Tamara Falcó è diventata un'icona della gastronomia creativa e delle superfici di lavoro più innovative, scegliendo le piastrelle in gres porcellanato di grande formato XTONE.

Ambasciatore Marca XTONE

Tamara Falcó aggiunge al suo titolo nobiliare di Marchesa di Griñón una carriera che l'ha consacrata come una delle donne più influenti. La sua passione per la cucina l'ha portata a diventare la vincitrice della quarta edizione di MasterChef Celebrity. Ma la sua esperienza in cucina va oltre, diplomandosi come chef presso la prestigiosa scuola Le Cordon Bleu di Madrid.

La versatilità di Tamara si riflette in diversi ambiti: dalla creazione di un proprio marchio di moda alla carriera televisiva come collaboratrice di punta del popolare talk show El Hormiguero.

Photo 1Photo 2Photo 3

Le ricette di Tamara Falcó sui piani di lavoro XTONE

La versatilità di Tamara si riflette in diversi ambiti: dalla creazione di un proprio marchio di moda alla carriera televisiva come collaboratrice di punta del popolare talk show El Hormiguero.

Il Reality Show “La Marquesa” su Netflix

Porcelanosa è stata partner di Tamara Falcó per la creazione della cucina dell'effimero ristorante Chez Tami, protagonista della nuova docuserie di Netflix “La Marquesa”. In questa produzione potete vedere Tamara durante la sua visita al negozio Porcelanosa di Manhattan, il suo lavoro con il team XTONE per la progettazione e lo sviluppo della cucina in tempi record e anche la sua visita agli stabilimenti Porcelanosa di Vila-real.

Tamara ha scelto il gres porcellanato di grande formato per dare forma al suo nuovo progetto di chef professionista a El Rincón, la proprietà ereditata dal padre dove la cucina è una delle protagoniste.

Photo 1Photo 2Photo 3

La cucina di Tamara a El Rincón

Il design dell'esperienza gastronomica del ristorante è stato sviluppato in tre spazi significativi: la “serra”, un'area intima prima della sala da pranzo con la degustazione di uno squisito cocktail; la zona cucina con 4 isole XTONE configurate per la cottura, il lavaggio, l'impiattamento e la presentazione del menu. Infine, l'area dessert, dove Tamara conclude il dolce dell'esperienza davanti agli ospiti, sui piani di lavoro in porcellana di Paonazzo Biondo.