PORTADA.webp

XTONE e Cenador de Amós: gastronomia sostenibile

Design, innovazione, bellezza e creatività per un'esperienza gastronomico-sostenibile totale.

Uno dei valori principali di Cenador de Amós fin dall'inizio è stato quello di realizzare un lavoro di interior design responsabile con l'ambiente circostante, le persone e l'ambiente.

Quando si tratta di selezionare i pezzi, oltre alla loro bellezza, il Cenador esige che la loro fabbricazione sia rispettosa dell'ambiente.

Post Image

Così, Cenador de Amós fa un altro passo avanti nel suo impegno a promuovere la sostenibilità intraprendendo una collaborazione con XTONE. La ditta del Gruppo Porcelanosa vestirà ciascuna delle sale di uno dei più bei ristoranti di Spagna, essendo una casa di palazzo del XVIII secolo, nella sua nuova apertura del 2022 con una selezione esclusiva e personalizzata di tavoli diversi.

I pezzi, ispirati al marmo più bello, faranno parte del giardino, dell'accogliente salone con camino e della sala da pranzo di questo tempio gastronomico. Creatività, design e innovazione per un'esperienza totale, impegnata e sostenibile.

Dopo aver ricevuto il premio più verde, la Stella Verde della Guida Michelin, Cenador de Amós continua a lavorare secondo i criteri di sostenibilità e salute, impegnandosi con prodotti locali e perseguendo una maggiore efficienza energetica.

Così, i disegni di XTONE rafforzano la filosofia che il ristorante mantiene nella sua preoccupazione e rispetto per l'ambiente, scommettendo anche sullo sviluppo sostenibile nei suoi processi di creazione del prodotto finale.

Così entrambi lavoreranno allo stesso progetto, offrendo un servizio e un'esperienza totalmente sostenibile attraverso l'alta cucina e il design d'avanguardia.

Responsabilità e spazi più sicuri.

Un progetto con la stessa missione; l'igienizzazione nella presentazione e nella degustazione dell'alta cucina dello chef tre stelle Michelin e 3 Repsol Suns attraverso pezzi all'avanguardia e innovativi.

Il progetto intrapreso da Jesús Sánchez e XTONE, con l'appoggio di PORCELANOSA Grupo, prevede una traiettoria trascendentale grazie all'esperienza sostenibile, innovativa e creativa offerta dal ristorante insieme alle superfici di grande formato.

Questa alleanza presenta una serie di iniziative che, oltre ad essere sostenibili, si preoccupano dell'ambiente e della cura e dell'igiene dei commensali che visitano il ristorante. Grazie a un'ampia ricerca, XTONE presenta nuovi sistemi di lavoro e materiali asettici per creare spazi più sicuri e sani, privi di infezioni e contaminazioni.

Post Image

I pezzi presentano una serie di vantaggi che permettono di maneggiare e gustare il cibo, lasciando da parte tutte le possibili preoccupazioni riguardo agli agenti esterni, come funghi e batteri. Questo è ancora più importante se teniamo conto dell'emergenza sanitaria che abbiamo vissuto a causa del coronavirus, soprattutto nel settore alberghiero e della ristorazione.

Grazie alla bassa porosità delle superfici, l'igiene e la sicurezza di questa esperienza gastronomica sono aumentate. Inoltre, contengono fino al 40% di materie prime riciclate e sono caratterizzati da proprietà antibatteriche e igieniche che non rilasciano composti organici volatili.

Insomma, vivere un'esperienza gastronomica spensierata è una sfida che entrambi i marchi sono riusciti a vincere unendo le loro forze in un unico progetto, che potrà essere gustato al ristorante Cenador de Amós dal 10 marzo 2022.